3.2 – Regioni Nord IT

3.2 – Regioni Nord IT

Documenti Strategici Regioni NORD Italia

Sommario

1.0) Pianificazione 2000-2006 – Obiettivo 1
2.0) Pianificazione ciclo 2007-2013
3.0) Pianificazione ciclo 2014-2020
4.0) Documenti strategici delle regioni del Nord Italia, volti alla definizione del Quadro Strategico Nazionale (QSN) 2007-2013 e 2014-2020
 
GERARCHIA_00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

1.0) – Pianificazione 2000-2006 – Obiettivo 2

Le Regioni del Nord Italia, che nel ciclo 2000-2006 non postevano partecipare all'Obiettivo 1, pari al 70-80 % circa degli interi finanziamenti per i Fondi strutturali, partecipavano, per il principio di esclusione, all'Obiettivo 2. Le ragioni dell'esclusione risiede nel fatto che queste Regioni avevano un Pil pro-capite superiore del 75 % della media del PIL pro-capite dei paesi della UE. Quelle dell'Obiettivo 1 viceversa erano inferiori a tale livello di soglia. Si veda a tale proposito il settore dei Regolamenti.

Le Regioni che partecipano all'Obiettivo 2, erano:

- Provincia Autonoma di Bolzano
– Provincia Autonoma di Trento
– Regione Emilia Romagna
– Regione Friuli Venezia Giulia
– Regione Ligura
– Regione Lombardia
– Regione Piemonte
– Regione Valle D'Aosta
– Regione Veneto
 

Lo status di Regioni non appartenenti al gruppo delle più disagiate cioè all'Obiettivo 1 (2000-2006), permane anche nel ciclo successivo, cioè quello 2007-2013. In questo ciclo l'Obiettivo 2 prende il nome di Competitività regionale e occupazione, mentre l'Obiettivo 1, quello di Convergenza. Le regioni nel caso dell'Obiettivo Competitività [..] sono le stesse riportate nell'elenco precedente.

2.0) – Pianificazione ciclo 2007-2013

Nel ciclo 2007-2013 le Regioni esclude dall'Obiettivo Convergenza, sono le stesse che nel ciclo precedente (2000-2006) partecipavano solo e soltano all'Obiettivo 2. L'elenco è quello riportato in alto. L'esclusione dai ricchi finanziamenti dell'Obiettivo 1 prima, e poi Obiettivo Convergenza deriva, come ricordato, dallo status economico, misurato sul PIL di quest'area geografica. Queste Regioni, infatti, superano il livello medio del PIL delle regioni UE, e quindi, per i Regolamenti dei Fondi strutturali, non necessitano dei finanziamenti più corposi dei Fondi strutturali (vedi Regolamenti).

Di seguito sono elencati i Documenti Strategici prodotti dalle Amministrazioni regionali delle Regioni del Centro Italia nell'ambito del processo di definizione del Quadro Strategico Nazionale (QSN) per il periodo 2007-2013. Cliccando sul nome del documento si può procedere alla consultazione dei materiali ufficiali ad esso collegati.(vedi).

Vedi sezione: Schema Fondi strutturali .

3.0) Pianificazione ciclo 2014 -2020

Nel ciclo 2014-2020 Le regioni  che ricevono i maggiori finanziamenti (circa l'80%)  sono quelle del SUD Italia, e  sono le stesse che nei cicli precedenti Partecipavano agli obiettivi diversamente  nominati. Ciclo 2000-2006 Obiettivo 1 (SUD)  e Obiettivo 2. Ciclo 2007-2013 Obiettivo Convergenza (SUD)  e Obiettivo competitività Regionale eOccupazione. Le Regioni del Nord Italia essendo considerate più sviluppate, ovvero registrando un PIL procapite superiore alla media delle Regioni UE, rientrano nelle c.d Regioni Sviluppate,  precedentemente nominate : ex-Obiettivo 2  ed ex-Obiettivo Competitività regionale e Occupazione.Nel ciclo 2014-2020 sono indicate semplicemente come Regioni più sviluppate.

 

4.0) Documenti strategici delle regioni del Nord Italia,volti alla definizione del Quadro Strategico Nazionale (QSN) 2007-2013 e 2014-2020

[cliccando sulla riga  di interesse si scarica il documento o si accede al sito]

2017-2013 2014-2020
Provincia Autonoma di Bolzano: Documento Strategico Regionale Preliminare (pp.155) Provincia autonoma di Bolzano – Documento di programmazione 2014-2020
Provincia Autonoma di Trento: Documento Strategico Regionale Preliminare ( pp.96) Provincia autonoma di Trento – Documento strategico 2014-2020
Regione Emilia Romagna: Documento Strategico Regionale Preliminare ( pp.49)     Documento strategico Regione Emilia Romagna 2014-2020 
Regione Friuli Venezia Giulia: Documento Strategico Regionale Preliminare ( pp.142) Documento Strategico – Regione Friuli Venezia Giulia:
Regione Liguria: Documento Strategico Regionale Preliminare ( pp.92) Documento strategico Regione Liguria (POR FSE 2014-2020)
Regione Lombardia: Documento Strategico Regionale Preliminare ( pp.130) Regione Lombardia Documento strategico 2014 2020
Regione Piemonte: Documento Strategico Regionale Preliminare ( pp.63) Regione Piemonte – Documenti  vari e Documento  strategico 2014-2020
Regione Valle D'Aosta: Documento Strategico Regionale Preliminare (pp.38+116+86+37+86+134) Regione Valle d'Aosta documenti 2014-2020
Regione Veneto: Documento Strategico Regionale Preliminare ( pp.442) Regione Veneto Documento strategico 2014-2020

Torna all'inizio                   Torna alla pagina  di inizio


Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 6 = trenta sei

11 − = 8

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>