3.10 – Bilanci regionali

3.10 – Bilanci regionali-Rendicontazione economica dei Finanziamenti nelle Regioni

Sommario sezione:

0) Finanziamenti devoluti dalla UE alla Regioni e ai singoli Programmi 2014-2020
1) – Finanziamenti Fondi strutturali – Bilanci regionali
2) – SINTESI : Cosa sono i Conti Pubblici Territoriali
– Ministero dello Sviluppo Economico (MISE):
3) – CONTI PUBBLICI TERRITORIALI DELLE REGIONI
– 3.1 – Il sistema informatico (CPT) che cos'è ?
– 3.2 – Mappa dei nuclei regionali dei CPT, in versione testo
– 3.3) – Regioni Obiettivo CONVERGENZA:
– Sintesi dei CPT, divisi per Regioni
– 3.4) Regioni obiettivo COMPETITIVITA' E OCCUPAZIONE
– Sintesi dei CPT, divisi per Regioni

- Sintesi Spese/Entrate Conti Pubblici Territoriali – 2008
4) – Soggetti rilevati dai Conti pubblici territoriali
 
Ciclo 2014-2020 Finanziamenti alle REGIONI e per i singoli Programmi dei Fondi strutturali
Tavola 3.10.01 Finanziamenti per le singole Regionali calcolando la sola quta UE *
RAP-PArtenariato--risorse-x-programma
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(*) Ricordiamo che la quota UE deve essere integrata iniziamente da quella nazionale, in modo tale che le quote indicate nella tavola sovrastante inizialmente in media raddoppiano (v. sezione Bilancio UE).

1) Finanziamenti Fondi strutturali – Bilanci regionali. Dove trovarli

I dati dei bilanci delle Regioni, che riguadano i Fondi Strutturali, si possono rintracciare andando nei siti delle rispettive regioni. Bisogna cercare la Voce: Fondi strutturali.
Il sito WEB che riguarda la gestione regionale dei Fondi Strutturali, e' previsto obbligatoriamente dai Regolamenti degli stessi (v. regolamenti) . In caso contrario, ossia in mancanza dei dati posti su un sito WEB ufficiale, la Regione in questione non riceverebbe i finanziamenti.
All'interno dei siti regionali, potete cercale la parte che si occupa dei finanziamenti dei Fondi Strutturali, e relativi bilanci, sia già utilizzati e/o in corso d'opera, sia quelli futuri (previsioni).Un riferimento importante per confrontare i finanziamenti dei Fondi strutturali concessi ai singoli territori locali e costituito dalla Banca dati centrale, chiamata: Conti pubblici territoriali, gestita dal MEF e MISE. Di seguito si chiarisce di cosa si tratta.

2) SINTESI : Cosa sono i Conti Pubblici Territoriali

Si ricorda che i Fondi strutturali,  sono finanziamenti UE  e in quanto tali vengono devoluti alle amministrazioni locali di ogni singolo Stato. Veicolando denaro le Amministrazioni pubbliche sono anche tenute al loro controllo.nel nostro caso iIl problema si complica perché le amministrazioni territoriali dei 28 Stati  ricevono  molti altri  finanziamenti derivanti da altre  fonti. In Italia, per esempio, dallo Stato, dalle Regionali, dalle Province, dai privati, ecc. Sicché da un lato  vi sono i finanziamenti dei Fondi strutturali comunitari e dall’altro, dovrebbe esserci anche la rendicontazione (il saldo), di tutti gli altri finanziamenti di derivazione non comunitaria.
Infatti, per operare con equità, e stabilire se per esempio un euro  di finanziamento è troppo o troppo poco,  è necessario conoscere preventivamente quanto percepisce quel tale territorio e/o l’amministrazione pubblica che lo gestisce. Sia esso la Regione, la Provincia, il Comune, la Comunità Montane o altro Ente territoriale.  Questa informazione, ossia il saldo tra le entrate e le uscite, contrariamente a quanto si può supporre, non è un dato semplice da ottenere. Sicché per giungere ad una valutazione elementare, per così dire di inventario e di bilancio monetario, di tutti questi finanziamenti,  ripetiamo  onde poter programmare rispettando le regole almeno  UE, si è costruito un'apposita Banca dati,  chiamata Conti  Pubblici Territoriali (CPT). Il progetto è tanto innovativo per l'Amministrazione Pubblica italiana, da  richiedere sistematiche integrazioni  metodologiche (v. Guida metodologica ai Conti Pubblici Territoriali http://www.dps.mef.gov.it/cpt/cpt_notemetodologiche.asp#gui), e sono materiali consultabili in Internet.
Sicché il Sistema Informativo CPT (SI-CPT)  misura i flussi finanziari che si registrano nei territori. E' strutturato come  un archivio  centralizzato, ad uso degli utilizzatori sia interni ((Nuclei Regionali e Unità Tecnica Centrale)) sia esterni. Il CPT, in particolare, si compone di due ambienti:

a.0 ) l'Ambiente gestionale, limitato ai soli utenti interni alla Rete dei Nuclei CPT
b.0) Ambiente esplorativo, articolato a sua volta tra
b.1) Ambiente esplorativo Nuclei CPT
b.2) Ambiente esplorativo Esterni

In tal modo tramite il CPT è possibile avere informazioni circa il complesso delle entrate e delle spese (correnti e in conto capitale) delle amministrazioni pubbliche nei singoli territori regionali.
Questa Banca Dati, fa parte del Sistema Statistico Nazionale (SISTAN (v. nota sotto) ),  ed ha la disponibilità di dati a partire dal 1996. I  CPT forniscono dati , con frequenza annuale, e con un ritardo temporale di circa 12-18 mesi rispetto al periodo di riferimento delle informazioni. Per rispondere però all’esigenza di disporre di informazioni tempestive, utili anche per analisi di tipo congiunturale, il Dipartimento (DPE-MEF) ha costruito l’Indicatore anticipatore. Si tratta di uno strumento statistico che anticipa i risultati dei CPT con riferimento alla sola Spesa in conto capitale della Pubblica Amministrazione e consente di avere informazioni con un ritardo di soli tre mesi.
I Conti Pubblici Territoriali sono prodotti da un Nucleo Centrale, operante presso l’Unità di Valutazione degli Investimenti Pubblici (UVAL) del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione (DPS),  e da 21 Nuclei Regionali, operanti presso ciascuna regione italiana.

Il Sistema CPT e la relativa disponibilità dei dati sono caratterizzati da:

  •  Rilevare i flussi finanziari che tutte le amministrazioni pubbliche sostengono nei singoli territori regionali;
  •  Pervenire alla ricostruzione di conti consolidati del complesso della spesa (corrente e in conto capitale) del Settore Pubblico Allargato nelle venti Regioni italiane;
  •  Ricostruire i flussi di entrata e i saldi finanziari territoriali .
  • Per qualsiasi informazione e richiesta inerente il Progetto Conti Pubblici Territoriali e la sua banca dati è possibile rivolgersi sia all'Unità Tecnica Centrale che ai Nuclei Regionali.
  • L'Unità Tecnica opera all'interno dell'Unità di valutazione degli investimenti pubblici (UVAL).
Per ulteriori informazioni sui CPT vai a :  http://www.dps.mef.gov.it/cpt/cpt.asp e/o  http://www.dps.gov.it/it/cpt/
Fonte (riel.): sito CPT  e AAVV- Conti Pubblici Territoriali (MEF)-  La Guida del Progetto Conti Pubblici Territoriali- Roma 2006- (pp.126 + approfondimenti pp.256)  www.dps.mef.gov.it/cpt/cpt.asp
 
Il SISTAN
Con il D. Lgs. 322/1989, è stato istituito il Sistema Statistico Nazionale italiano (SISTAN) che, nell’ottica di una statistica pubblica intesa come un servizio centrale a disposizione della collettività, tiene conto, tra l’altro, delle esigenze di modernizzazione dell’organizzazione delle tecniche e delle metodologie, nonché di adesione agli standard internazionali
 
Ministero dello Sviluppo Economico (MISE):

3) CONTI PUBBLICI TERRITORIALI DELLE REGIONI (clicca)

3.1) Il sistema informatico (CPT) che cos'è ?

I- Ambiente gestionale:

a) per i soli utenti interni dei Nuclei regionali della rete;
- Ambiente esplorativo diviso a sua volta:
b) per gli interni
c) per i visitatori

Vedi schema sotto (il sistema CPT)

Sistema_CPT_01

Tavola 1.0 – Schema del sistema dei CPT – Fonte (Riel.) Conti pubblici territoriali – UVAL – coordinamento Mariella Volpi-Roma 2007 (pp.126- rif. p.118)

3.2 ) – Mappa dei nuclei regionali dei CPT, in versione testo

Di seguito è riportato l'elenco dei Link regionali dei CPT, diviso tra l'Obiettivo Convergenza (cinque regioni destinatarie di cento miliardi di euro (2007-2013)) e l'Obiettivo Competitività e Occupazione (15 regioni destinatarie di venti miliardi di euro- (2007-2013)), che raccolgono la quasi totalità dei Fondi strutturali (vedi bilanci). Tramite i link è possibile scaricare le varie tabelle con i dati ufficiali della Banca dati CPT. In alternativa, se possedete le credenziali, potete accedere direttamente alla banca dati dei CPT.


3.3) – Regioni Obiettivo CONVERGENZA 2017-2013 :
Sintesi dei CPT, divisi per Regioni

Campania

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Campania
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Campania on line

Puglia

> I conti della regione
> (il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Puglia

Basilicata

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Basilicata
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Basilicata on line

Calabria

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Calabria
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Calabria on line

Sicilia

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Sicilia
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Sicilia on line

Torna all'inizio


3.4) Regioni obiettivo COMPETITIVITA' E OCCUPAZIONE
Sintesi Spese/Entrate dei CPT divise per Regioni

torna all'inizio

 
Spese/Entrate Conti Pubblici Territoriali 2008
    Spese  2008 Entrate  2008
  Regione  PA  SPA  PA  SPA
  Convergenza        
1
Campania 59.077,47 75.001,14 50.557,69 65.010,30
2
Puglia 41.479,46 54.782,03 37.368,01 48.251,80
3
Basilicata 6.688,84 9.319,34 5.187,60 7.074,57
4
Calabria 23.375,67 29.108,31 18.026,49 22.355,10
5
Sicilia 56.124,66 72.511,38 43.355,59 56.597,26
 
Competitività        
6
Valle D'Aosta 2.701,80 3.608,94 2.219,42 3.634,28
7
Piemonte 58.818,91 77.549,66 67.920,69 84.805,20
8
Lombardia 129.642,47 188.734,66 179.589,70 218.683,10
9
Trentino Alto Adige_Bolzano 8.125,11 10.350,69 8.267,93 10.849,47
10
Trentino Alto Adige_Trento 8.411,98 10.235,03 8.331,38 11.360,04
11
Veneto 54.256,89 74.963,48 67.306,58 88.213,59
12
Friuli Venezia Giulia 19.656,18 25.454,39 19.228,95 27.234,54
13
Liguria 24.179,03 35.851,55 23.611,57 34.204,73
14
Emilia Romagna 56.936,92 80.563,74 68.636,17 91.410,83
15
Toscana 46.822,22 63.441,15 52.094,14 66.498,33
16
Umbria 12.058,44 15.195,77 11.408,79 15.214,55
17
Marche 18.193,80 25.201,51 19.392,61 24.832,75
18
Lazio 87.182,54 128.913,57 111.610,24 136.381,91
19
Abruzzo 15.619,76 20.201,13 14.704,69 19.207,31
20
Molise 3.967,00 5.016,32 3.166,19 4.092,29
21
Sardegna 20.224,48 29.311,73 16.848,88 23.375,94
  Totale 753.543,63 1.035.315,52 828.833,31 1.059.287,89
Note:          
PA = Pubblica Amministrazione   SPA=Settore pubblico allargato
SI-CPT= Sistema informativo Conti Pubblici Territoriali    
(fonte-riel.) MISE- A.A.V.V. Guida ai CPT 2009- Roma (pp.126)-     

Sintesi dei Conti Pubblici Territoriali (CPT), divisi per Regioni in formato testo
Ogni link permette di accedere ad un file (pdf) con l'analitico regionale.

Torna all'inizio

Valle d'Aosta

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Valle d'Aosta

Lombardia
I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Lombardia
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Lombardia on line Lombardia

Trentino Alto Adige

I conti della regione
La regione on line
(il seguente collegamento apre un sito esterno) Provincia autonoma di Bolzano
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Bolzano
(il seguente collegamento apre un sito esterno) Provincia autonoma di Trento
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Trento

Veneto

I conti della regione
Spese P.A. 2008 Veneto (pdf, 74 kb)
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Veneto
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Veneto on line Veneto

Friuli Venezia Giulia

Liguria

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Liguria
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Liguria on line Liguria

Emilia-Romagna

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Emilia-Romagna
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Emilia-Romagna on line

Toscana

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Toscana
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Toscana on line

Umbria

I conti della regione
Spese P.A. 2008 Umbria (pdf, 76 kb)
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Umbria
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Umbria on line

Marche

I conti della regione
Spese P.A. 2008 Marche (pdf, 75 kb)
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Marche
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Marche on line

Lazio

I conti della regione
Spese P.A. 2008 Lazio (pdf, 75 kb)
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Lazio
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Lazio on line

Abruzzo

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Abruzzo
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Abruzzo on line

Molise

I conti della regione
Spese P.A. 2008 Molise (pdf, 75 kb)
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Molise

Sardegna

I conti della regione
(il seguente collegamento apre un sito esterno) La regione on line Sardegna
(il seguente collegamento apre un sito esterno) CPT Sardegna on line
 

4.0) – Soggetti rilevati nei Conti Pubblici territoriali (2007)

sogg_CPT_00

Tavola 3- Elenco dei soggetti rilevati dai Conti Pubblici Territoriali (CPT) centrale e regionale (2007)

Fonte (Riel.) Conti pubblici territoriali – UVAL – coordinamento Mariella Volpi – Roma 2007 (pp.126- rif. p.26)


 Torna all'inizio            Torna all'Home Page


Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove × 3 =

10 ÷ 2 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>